Chatuchak Market –  Bangkok

114
chatuchak market

Bangkok market Chatuchak

Mercato Bangkok
Abbigliamento ed accessori – Mercato Bangkok

Il mercato Chatuchak  (“Talat Nat Jatujak” nella lingua locale) è il mercato per eccellenza della città degli angeli. 

Il mercato di Chatuchak (o Jatujak market) è una delle mete che non puoi perdere se hai deciso di visitare Bangkok per più giorni. 

Scrivo così perchè, se sei un amante dello shopping, sicuramente non sono sufficienti 3 giorni per poterlo visitare!

Ebbene si, questa meravigliosa concentrazione di abbigliamento, profumi, elementi di arredo, accessori e tanto altro, è a disposizione dei visitatori solo ed esclusivamente il venerdì dalle 18 alle 24, il sabato e la domenica dalle ore 9 alle ore 18 (orari di ingresso Chatuchak).

Annoverato tra i mercati più grandi al mondo è ricchissimo di articoli di ogni tipo, dalle t-shirt coloratissime all’artigianato per grossi portafogli, fino agli animali da compagnia…

La prima cosa che vi consiglio di fare, prima di visitarlo, è di procurarvi una mappa di Chatuchak per non perdervi tra le decine di viottoli che, sembrano tutti uguali! 

In genere trovate le mappe fornite gratuitamente nell’hotel che vi ospita o nei centri di informazione per i turisti, se volete invece visitare in modo più approfondito il mercato vi consiglio di acquistare la mappa di Chatuchak Bangkok di Nancy Chandler’s, un’artista americana che iniziò a creare mappe, biglietti e regali unici che celebravano la vita in Thailandia nei primi anni ’70.

Di seguito potete trovarne una copia relativa al mio viaggio del 2019, quindi credo sia abbastanza aggiornata.

Mappa del mercato Chatuchak Bangkok

Mappa del mercato Chatuchak Bangkok

Non perdetevi d’animo, all’ingresso troverete comunque un infopoint del mercato dove potrete richiedere una mappa aggiornata!

Come potete vedere dall’immagine il mercato è molto esteso, copre una superficie di 4 km quadrati, con circa 15000 stand di ogni tipo.

Quali consigli per visitare il mercato weekend Bangkok?

Innanzitutto è importante sapere che il mercato è aperto anche durante gli altri giorni della settimana, durante i quali potrete trovare dai venditori di fiori, a quelli di generi alimentari e gli immancabili Street Food Vendors.

Durante il week-end, invece ospita, circa, 200.000 visitatori, tra locali e turisti che danno la caccia all’affare per un capo di abbigliamento o ricercano i souvenir più disparati che spesso sono cineserie fabbricate in serie!

Ma vediamo come è possibile raggiungere questo interessante mercato.

Forse…se siete un po lontani (noi eravamo nella zona di Silom), siete in almeno 3 persone e non avete la BTS tanto vicina è più conveniente, come abbiamo fatto noi, prendere un Taxi.

Dite all’autista : “JJ market bangkok” , e vi porterà a destinazione.

Chatuchak bangkok
Chatuchak Bangkok Souvenir

Alla fine della fiera abbiamo contrattato il prezzo e abbiamo speso circa 300 bath, comodamente seduti in un taxi e senza fare troppi giri che ti fanno risparmiare almeno 40 min di viaggio.

Molto più comoda invece la metropolitana (MRT) che con la linea Purple, dalla Sukhumvit ti porta direttamente al mercato di Bangkok (fermata Chatuchak Market) e costa meno!

Se siete avventurosi e vi siete innamorati della BTS, potete raggiungere il mercato scendendo alla fermata MO CHIT.

Considerando che, durante il fine settimana, il mercato si riempie talmente tanto da non avere quasi lo spazio per camminare, la cosa più sensata che vi possa consigliare è quella di raggiungerlo sin dalle prime ore della mattina. 

Dalle ore 8 potrete già accedervi, anche se magari non tutti i negozietti hanno già aperto i battenti.

Intrufolatevi in tutti i vicoletti e cercate gli oggetti che più vi piacciono! 

JJ market Bangkok
JJ market Bangkok

Noi abbiamo acquistato tante t-shirt, piccoli souvenir, ma anche profumi ed essenze, incensi, accessori per la cucina in resistentissimo bambù, borse, portafogli e spezie! Insomma di sicuro non vi annoierete.

Non preoccupatevi se non vi siete portati del contante appresso, molti negozianti (quasi tutti per la verità) utilizzano il Pos, ma in ogni caso troverete negli ingressi principali numerosi sportelli ATM dai quali poter prelevare tutti i contanti che vi occorrono!

Sicuramente la vostra visita durerà per quasi tutta la giornata, per cui sarà inevitabile dover pranzare li. Per fortuna anche il cibo non manca.

Non avrete problemi a trovare i venditori di cibo da strada, perchè l’aria è avvolta da una varietà di profumi che sicuramente solleticheranno le vostre papille gustative! 

Io, mio marito e la nostra bambina abbiamo pranzato seduti su degli sgabelli di fortuna, assaporando un ottimo pollo appena cotto al barbecue davanti a noi,infilzato sulle bacchette di bambù, un po’ di riso glutinoso con un’ottima salsa piccantina sulla quale intingere la carne e tantissima frutta fresca.

mercato di Bangkok
Frutta fresca al mercato di Bangkok

È importantissimo mangiare tanta frutta, perchè il caldo  può risultare veramente soffocante e perderete sicuramente moltissimi sali minerali!

Fermatevi e mangiate una piccola ananas, un frutto del dragone oppure bevete il succo di una noce di cocco fresca oppure quello di melograno!

In qualche negozietto troverete sicuramente delle piccole ventoline a batteria, compratene una e usatela per rinfrescarvi un po!

Tenete sempre delle monete thailandesi per accedere ai bagni, se non ricordo male si pagano 10 bath, ma perlomeno troverete un bagno “semi-pulito” (portatevi comunque delle salviette rinfrescanti per detergere le mani e magari un po’ di Amuchina).

Rientrerete a casa stremati, il mio contapassi ha segnato più di 15.000 passi quel giorno, ma secondo il mio parere ne vale la pena!

Mercato Weekend Bangkok
Tessuti al mercato Weekend Bangkok

Se hai bisogno di consigli sul Chatuchak market Bangkok o sui dintorni, scrivimi! 

Se stai preparando il tuo prossimo viaggio in Thailandia, ti consiglio di leggere e portarti appresso una delle seguenti guide che ti daranno tanti spunti ed informazioni utili!

- Pubblicità -