Involtini primavera

226
Involtini primavera

Involtini primavera ricetta originale cinese.

Gli involtini primavera sono uno degli antipasti più conosciuti e più richiesti nei ristoranti cinesi delle nostre città.

In Asia, e soprattutto in Cina e in Thailandia sono diffusissimi. Gli involtini cinesi, infatti si possono trovare in qualsiasi angolo della città, sia nei ristoranti che nelle varie cucine ambulanti che si trovano dappertutto nelle grandi e caotiche metropoli come Bangkok.

Per la loro dimensione sono comodissimi da mangiare anche quando si passeggia, magari accompagnati da una bevanda fresca e dissetante.

Ma veniamo alla ricetta dell’involtino primavera.

involtino primavera

Ingredienti involtino primavera.

Per preparare un involtino primavera originale ci vuole molta pazienza e circa 1 ora e mezzo per la preparazione, per cui se pensavi di fare in fretta, armati di pazienza e procurati questi ingredienti fondamentali.

 

Involtini primavera ingredienti :

Ripieno
2 cucchiaini di sale
pepe q.b.
2 cucchiaini di zucchero
100g di vermicelli cinesi
250g di carote
250g di cavolo cappuccio
250g di germogli di soia
3 spicchi di aglio
3 cucchiai di olio
200 g di carne macinata mista
 
Inoltre:

1 Uovo
40 sfoglie per involtini
(le vendono già pronte)
1 litro d'olio di semi 
 

Ricetta involtini primavera.

Questa è la ricetta involtini primavera cinesi o thailandesi. A volte può variare a seconda della zona di provenienza, ma questa è abbastanza diffusa.

Come fare involtini primavera?

1 Step

Metti a mollo i vermicelli in acqua a temperatura ambiente.

Dopo averle pulite, tagliate finemente o a julienne le carote ed il cavolo cappuccio.

Lavate i germogli di soia in uno scola pasta e lasciateli scolare bene.

Una volta scolate, prendete tutte le verdure e versatele su una terrina.

2 Step

Ripulite gli spicchi d’aglio e tritateli. Versateli in una padella con 3 cucchiai d’olio e lasciateli dorare. 

A questo punto unite la carne macinata, schiacciandola con una forchetta in modo da non lasciare troppi grumi e conditela con sale e pepe. 

Lasciate raffreddare.

3 Step 

Unite i vermicelli dopo averli scolati e tagliati in pezzetti da circa 4 cm.

4 Step

Prendete l’uovo e sbattetelo in una piccola ciotola. Prendete una delle sfoglie  in modo che uno degli angoli sia rivolto verso di voi e iniziate a farcire con 2 cucchiaiate di ripieno. Bagnate con un pennello intinto nell’uovo le estremità della sfoglia, come se fosse un collante.
A questo punto prendete l’angolo opposto della sfoglia e ripiegatelo sopra il ripieno, dopodichè ripiegate gli angoli laterali e, per ultima l’estremità di fronte a voi.

4 Step

Prendete l’uovo e sbattetelo in una piccola ciotola. Prendete una delle sfoglie  in modo che uno degli angoli sia rivolto verso di voi e iniziate a farcire con 2 cucchiaiate di ripieno. Bagnate con un pennello intinto nell’uovo le estremità della sfoglia, come se fosse un collante.
A questo punto prendete l’angolo opposto della sfoglia e ripiegatelo sopra il ripieno, dopodichè ripiegate gli angoli laterali e, per ultima l’estremità di fronte a voi.

5 Step

A questo punto riscaldate l’olio per friggere. Misurate la temperatura dell’olio che deve raggiungere circa i 170°. Nel caso no disponiate di un termometro, potrete immergere un mestolo di legno all’interno e quando risaliranno le bollicine ai suoi lati, l’olio sarà caldo a sufficienza.

Versate gli involtini avendo cura di lasciare abbastanza spazio per poterli immergere completamente e per poterli rigirare in modo che si possano dorare uniformemente.

Raggiunta una colorazione tendente al marroncino, scolate con una schiumarola e lasciate asciugare su una carta assorbente.

Puoi servire gli involtini con una salsa agrodolce oppure con una semplice salsa di soia.

Ricetta involtini primavera. Consigli:

Per dare un sapore più deciso alle verdure, puoi farle rosolare per qualche minuto in padella.

- Pubblicità -